Estratto del p. MD Philippe sulla famiglia

Publié le Mis à jour le

La famiglia nello sguardo di Dio

Dio, proprio attraverso la famiglia, a poco a poco si riappropria del cuore dell’essere umano : del cuore del padre, del cuore della madre, del cuore dello sposo et del cuore della spose. La frattura, conseguenza del peccato, sarà per così dire superata da une grazie di rinnovamento e di ricupero totale. Le tre famiglie patriarcali – Abramo e Sara, Isacco e Rebecca, Giocobbe e Rachele – sono all’origine di tutta questa alleanza dell’Antico Testamento, che si conclude con la Sacra Famiglia : Maria, Giuseppe e Gesù Bambino.

Possiamo dire che la Sacra Famiglia sia allo stesso tempo il punto di arrivo, la conclusione di tutta la grande attesa, e il punto di partenza della Nuova Alleanza : Dio vuole ancora una volta che proprio attraverso la famiglia si avveri la pienezza del ricupero totale. Esso avviene attraverso il cuore verginale di Maria. Ma questo cuore verginale è anche un cuore di sposa per Giuseppe, e diventa miracolosamente il cuore della Madre di Dio. Il ricupero si la proprio attraverso la donna, nella sua pienezza di donna : Maria è consacrata a Dio in tutto il suo essere ed è totalmente donata a Giuseppe, come una sposa al suo sposo ; la Scrittura lo sottolinea, perché l’angelo Gabriele viene a cercare proprio la fidanzata di Giuseppe, Maria. L’amore tra Maria e Giuseppe ha una delicatezza, una limpidezza e una purezza straordinarie, ma ha anche una grandissima forza.

Padre Marie Dominique Philippe, « Nel Cuore dell’Amore »